Per grave colpa di un subdolo blog sionista, leggevo una serie di previsioni per il prossimo anno, tra le quali una in particolare ha destato il mio interesse, soprattutto nel passaggio che evidenzio:

8) La UE detterà nuove regole sulla temperatura dell’acqua quando ci facciamo la doccia, il diametro delle uova di gallina, il numero delle ore che possiamo dedicare alla ginnastica (l’attività sportiva aumenta l’intensità respiratoria e questo incrementa il riscaldamento globale), il numero massimo dei rapporti sessuali settimanali (per lo stesso motivo).

Al di là del fatto che trovo contraddittoria in termini ecologici la ricorrente esortazione degli stessi organi istituzionali a usare il condom, che è foriera dell’aumento di rifiuti da smaltire, io speravo in una previsione che annunciasse la norma sul numero minimo obbligatorio dei rapporti, non sul massimo.
Pazienza, dovrò aspettare un altro anno, e accontentarmi di poter vantare la fama di chi ha uno stile di vita ecosostenibile.
Buttala via.