Certe professioniste non dovrebbero più essere chiamate puttane:

«Che lavoro fa, quella?»
«La gigolà.»

Per le gonadi la sostanza non cambia, però bisogna farci un po’ l’orecchio.