Alcuni sono contrari alla fecondazione eterologa ed esortano le coppie con problemi di fertilità ad adottare un bambino, anziché rivolgersi al medico. Tra queste voci critiche spesso ci sono gli individui contrari all’aborto, perché l’embrione “è un bambino”.
A queste persone dico di tranquillizzarsi: in fondo l’eterologa non è che l’adozione di un bambino molto ma molto piccolo.