Ogni tanto mi diletto a scorrere le news dell’UAAR, Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, e a leggerne i commenti. Il piacere – se così si può definire – non lo traggo solo dalla presenza nelle discussioni di alcuni sedicenti laici, ma soprattutto dagli interventi non rari di personaggi che non le mandano a dire e che, perdio, hanno il coraggio di far vedere a tutti come stanno le cose. È il caso di tale Paki, che scrive:

«Ragazzi [si rivolge agli atei e agli agnostici, ndr] lo dico per il vs. bene,,,,tornate a credere sull’esistenza di Dio, ns. creatore, perchè quello che sta per arrivare sul pianeta non sarà assolutamente piacevole….Io mi sono convertito nel 2009 perchè ho avuto segnali (tutti li riceviamo nel bene e nel male…solo che non ci si fa caso….) i ns. angeli ci aiutano e cercano di instradarci..ma 99% delle volte sembrano cosae che arrivano “per caso”. Voi non avete idea di quello che sta per cadere sulla terra, Dio ci vuole con lui per l’eternità…il ns. test sulla terra è breve ma sempre irto di ostacoli (è Satana che cerca di sviarci perchè vuole le ns. anime) è molto lunga da spiegare…..Comunque visto che l’anima non muore mai ed esiste (se aveste un microscopio che ingrandisce 6 milioni di volte la potete vedere)….e che dopo la rarefazione (morte) siamo dinnanzi al giudizio divino per destinarci a seconda del risultato della ns. vita terrena…vi esorto a convertirvi subito…dopo il segno sulla collina delle apparizioni a Medjugorje e Garabandal…non sarete più a tempo: il vs. destino potrebbe essere…sofferenza eterna (reale 24 h al giorno) tra i demoni degli inferi con dolori allucinanti, o più leggere….di nuovo un ritorno sulla terra…magari a fare compagnia a qualche vegetale, a qualche animale…oppure ad un vs. caro nella sofferenza oppure ritornerete per scontare la pena sotto spoglie umane (per 3a 4a volta sino alla 6a….)magari a morir di fame in Africa, o con menomazioni fisiche etc….E’ l’anima che deciderà cosa fare per purificarsi, Dio potrà consigliarvi!….Addirittura potreste essere destinati ad altri pianeti (anche sulla Luna…ma è sconsigliabile…sofferenze orribili!)CREDETEMI…TORNATE A Dio siete ancora a tempo…siete stati avvisati!!!»

Si evince, quindi, che la mia diffidenza nei confronti dei negri indigeni e indigenti è giustificata al di là di qualsiasi ragionevole dubbio.