Segnalo la equilibrata posizione di un signore
che prevederebbe il carcere per le donne che abortiscono,
le quali sarebbero colpevoli di commettere, a suo dire,
“uno dei più tristi e vili dei reati”.

Minuto 4:15,
perché sono buono e vi risparmio il resto.

Annunci