Occhèi, le battute e i siparietti “da osteria” con cui il Berlusca dimostra il proprio apprezzamento alla signora di turno, hanno veramente scassato le palle.
Tuttavia, pure la Littizzetto, con il refrain sul pene piccolo di Fazio, non scherza. Forse, oltre agli uomini che giudicano le femmine per il culo o per le tette, vogliamo crescere donne che valutano i maschi in base alla dimensione del cazzo?

Annunci