La coscienza è il risultato secondario dei processi biologici della materia cerebrale?
O il mio Io profondo risiede a se stante in un determinato luogo del cervello da cui scaturiscono i miei pensieri?
Esiste nella mia testa un Autore Centrale responsabile di tutto?
E se sì, perché continua a fischiettare quella musichetta del cazzo?

Annunci