– Maestro, ho sognato che ero un naufrago su di una piccola isola sperduta. Avevo solo la mia etica con me e nemmeno qualche essere umano da usare non come mezzo ma come fine per appagarla.
– Figliolo, devi imparare a mangiare leggero, la sera.

Annunci