Era da un po’ di tempo che mi frullava per la testa l’idea di sostituire il motto del blog “Dopo tanto autoerotismo, l’autoironia è indispensabile.”, ma non sono mai riuscito a trovare qualcosa che potesse soddisfacermi, regalandomi nuove sensazioni (non che il vecchio esergo abbia perso ragione di essere, tuttavia concorderete con me che, alla lunga, stanca anche il più riuscito dei paginoni di Playboy).
Poi, stamattina, sicuramente complici eventi e discussioni molto recenti, la folgorazione! E allora eccolo lì, il nuovo motto, in tutto il suo splendore.
Dite, dite: non è una meraviglia?

Annunci