– Maestro, un uomo che lavorava nei giorni di festa, l’ho ucciso in nome di Dio.
– Figliolo, ometterei il secondo dettaglio: ci sono aggravanti per i futili motivi.

Annunci